Archivio delle news dal mondo del diritto - Area Civile - Archivio Cronologico


  • 30/03/2016 - Cass Civ., Sez. Un., sentenza 15 marzo 2016 n. 5068 (Pres. Rovelli, est. Petitti) DONAZIONE DI COSA ALTRUI IN TUTTO O IN PARTE – VALIDITÀ – ELEMENTI COSTITUTIVI – DONAZIONE OBBLIGATORIA DI DARE – REQUISITI – IPOTESI DEL COEREDE CHE DONI UNO DEI BENI COMPRESI NELLA COMUNIONE

  • 21/03/2016 - Cass. Civ., Sez. I, ordinanza 28 gennaio 2016 n. 1611 (Pres. Di Palma, rel. Bisogni) Sentenza di primo grado – Notificazione della sentenza all’Avvocato della parte appellata – Avvocato cancellato dall’albo – Validità – Contrasto in giurisprudenza – Rimessione alle Sezioni Unite (art. 330 c.p.c.)

  • 02/03/2016 - Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 25 febbraio 2016 n. 3727 (Pres. Salmé, rel. Amendola) PUBBLICAZIONE ARBITRARIA DI ATTI DI UN PROCEDIMENTO PENALE NON COPERTI DAL SEGRETO – MONOFFENSIVITÀ DELLA CONDOTTA – AUTONOMA PRETESA RISARCITORIA – ESCLUSIONE – APPREZZAMENTO DELLA MARGINALITÀ DELLA RIPRODUZIONE – NECESSITÀ (artt. 2043, 2059 c.c.)

  • 16/02/2016 - Cass. Civ., sez. I, sentenza 9 febbraio 2016 n. 2539 (Pres. Nappi, rel. Genovese) LETTERA DI PATRONAGE – IDONEITÀ A COSTITUIRE UNA ASSUNZIONE DI GARANZIA – SUSSISTE – INDAGINE DI MERITO

  • 16/02/2016 - Cass. Civ., sez. VI – 3, sentenza 10 febbraio 2016 n. 2687 (Pres. Finocchiaro, rel. Scarano) TUTELA CONTRO IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI – FORO DEL CONSUMATORE – PREVALENZA - SUSSISTE (dlgs 196 del 2003)

  • 16/02/2016 - Cass. Civ., sez. VI – 3, sentenza 10 febbraio 2016 n. 2691 (Pres. Armano, rel. Frasca) CONTRIBUTO UNIFICATO – OBBLIGAZIONE EX LEGE – MANCATA MENZIONE DA PARTE DEL GIUDICE – DEBENZA – SUSSISTE

  • 16/02/2016 - Cass. Civ., sez. I, sentenza 12 febbraio 2016 n. 2819 (Pres. Di Palma, rel. Nazzicone) SENTENZA – CORREZIONE – ERRORE MATERIALE – OMESSA PRONUNCIA SULL’ORDINE DI RESTITUZIONE – AMMISSIBILITÀ - SUSSISTE (art. 287 c.p.c.)

  • 16/02/2016 - Cass. Civ., Sez. Un., ordinanza 3 febbraio 2016 n. 2050 (Pres. Rovelli, rel. Frasca) EMOTRASFUSIONI – TRANSAZIONE CON IL MINISTERO – DINIEGO – GIURISDIZIONE – GA - SUSSISTE

  • 16/02/2016 - Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 5 febbraio 2016 n. 2276 (Pres. Rordorf rel. Nappi) RESPONSABILITÀ GENITORIALE - OBBLIGAZIONI ALIMENTARI – CONTROVERSIA IN MATERIA DI RAPPORTI CONIUGALI – GIUDIZIO DI SEPARAZIONE / DIVORZIO –RIPARTO DELLA GIURISDIZIONE

  • 10/12/2015 - Cass. Civ., Sez. I, sentenza 23 novembre 2015 n. 23868 (Pres. Rordorf, rel. Nazzicone) Clausola risolutiva espressa – Pronuncia dichiarativa ex art. 1456 c.c. – Presupposti – Principio della buona fede (artt. 1375, 1456 c.c.)

  • 10/12/2015 - Cass. Civ., Sez. Lav., sentenza 7 dicembre 2015 n. 24805 (Pres. Amoroso, rel. Ghinoy) Pubblicaizone della sentenza in materia di lavoro all’udienza, mediante lettura di motivazione e dispositivo - Riserva d’appello – Rispetto del termine di cui all’art. 325 c.p.c. – Ritualità

  • 09/12/2015 - Cass. Civ., sez. III, sentenza 3 dicembre 2015 n. 24629 (Pres., rel. Vivaldi) PROCEDIMENTO PER DECRETO INGIUNTIVO – OPPOSIZIONE – ONERE DELLA MEDIAZIONE EX ART. 5 DLGS 28 DEL 2010 – PARTE ONERATA – PARTE OPPOSTA – ESCLUSIONE – PARTE OPPONENTE - SUSSISTE (art. 5 dlgs 28 del 2010)

  • 26/11/2015 - Corte EDU, sez. IV, sentenza 13 ottobre 2015, SH c/ Italia (Pres. Päivi Hirvelä) DIRITTO ALLA VITA FAMILIARE – DICHIARAZIONE DI ADOTTABILITÀ DI MINORE ALLONTANATO DALLA FAMIGLIA – MOTIVI DELL’ALLONTANAMENTO – CONDIZIONI DI SALUTE DEI GENITORI - PRECISAZIONI (art. 8 CEDU)

  • 11/11/2015 - Corte Appello Milano, sez. Persone, Minori, Famiglia, 6 novembre 2015 n. 2286 (Pres. Est. Bianca La Monica) MATRIMONIO TRA PERSONE DELLO STESSO SESSO – TRASCRITTIBILITÀ - ESCLUSIONE

  • 14/09/2015 - SANTA SEDE 15 MOTU PROPRIO MITIS ET MISERICORS JESUS

  • 14/09/2015 - MOTU PROPRIO MITIS IUDEX DOMINUS IESUS

  • 11/08/2015 - Cass. civ., Sez. Un., sentenza 8 maggio 2014 n. 9938 (Pres. Rordorf, rel. Napoletano) ART. 13 COMMA I-QUATER, D.P.R. 115/2002 INTRODOTTO DALLA LEGGE N. 228 DEL 2012 – NATURA GIURIDICA – TRIBUTO – SUSSISTE – APPLICAZIONE NEI CONFRONTI DELLA P.A. - ESCLUSIONE (art. 13 comma I-quater, D.P.R. 115/2002)

  • 11/08/2015 - Impugnazione respinta integralmente o inammissibile/improcedibile: i chiarimenti del Ministero Min. Giustizia, Dipartimento per gli Affari di Giustizia, Direzione Generale della Giustizia Civile, Circolare 6 luglio 2015, ART. 13 COMMA I-QUATER, D.P.R. 115/2002 INTRODOTTO DALLA LEGGE N. 228 DEL 2012 – NATURA GIURIDICA – TRIBUTO – SUSSISTE – APPLICAZIONE NEI CONFRONTI DELLA P.A. - ESCLUSIONE (art. 13 comma I-quater, D.P.R. 115/2002)

  • 29/07/2015 - Cass. civ., Sez. Un., sentenza 17 giugno 2014 – 22 luglio 2015 (Pres. Rovelli, est. Salmé) PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) – RICORSO ALLE TECNICHE DI PMA DA PARTE DANNO NON PATRIMONIALE – MORTE IMMEDIATA DELLA VITTIMA – DIRITTO AL RISARCIMENTO DEL DANNO IURE HEREDITATIS – DANNO CD. TANATOLOGICO – RISARCIBILITÀ - ESCLUSIONE (art. 2059 c.c.)

  • 29/07/2015 - Cass. Civ., Sez. Un., 10 luglio 2015 n. 14475 (Pres. Rovelli, rel. Curzio) Ricorso per decreto ingiuntivo – Produzione solo in appello dei documenti posti a fondamento della richiesta monitoria – Ammissibilità – Fondamento

  • 29/07/2015 - Cass. civ., sez. I, sentenza 20 luglio 2015 n. 15138 (Pres. Forte, rel. Acierno) Rettifica del sesso – Necessità dell'intervento chirurgico - Esclusione

  • 08/06/2015 - Cass. civ., sez. III, sentenza 3 marzo 2015 (Pres. rel. Salmé) ESECUZIONE FORZATA IN GENERE – CREDITO AZIONATO DI VALORE MINIMO E NON CONNESSO CON INTERESSI DI NATURA NON PATRIMONIALE – INTERESSE ALL’AZIONE ESECUTIVA – IRRILEVANZA GIURIDICA (art. 100 c.p.c.) Cass. civ., sez. III, sentenza 3 marzo 2015 (Pres. rel. Salmé) FRAZIONAMENTO DEL CREDITO UNITARIO – ABUSO DEL PROCESSO – SUSSISTE – IN PARTICOLARE: FRAZIONAMENTO DI CREDITO ED INTERESSI (art. 111 cost.)

  • 08/06/2015 - Cass. civ., Sez. Un., sentenza 3 giugno 2015 n. 11377 (Pres. Rovelli, rel. Giusti) CONTRATTO CONCLUSO DAL FALSUS PROCURATOR – EFFETTI – PRIMA DELLA RATIFICA – INEFFICACIA DEL NEGOZIO – RILEVABILITÀ SOLTANTO SU ECCEZIONE DELLO PSEUDO-RAPPRESENTATO O ANCHE D’ UFFICIO – ECCEZIONE IN SENSO STRETTO O IN SENSO LATO – INTERVENTO DELLE SEZIONI UNITE – SOLUZIONE – RILEVABILITÀ ANCHE D’UFFICIO – MERA DIFESA (artt. )

  • 08/06/2015 - Corte Cost., sentenza 5 giugno 2015 n. 96 (Pres. Criscuolo, est. Morelli) PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) – RICORSO ALLE TECNICHE DI PMA DA PARTE DI COPPIE FERTILI PORTATRICI DI MALATTIE GENETICHE TRASMISSIBILI – ESCLUSIONE – ILLEGITTIMITÀ COSTITUZIONALE - SUSSISTE (art. 1, 4 legge 40 del 2004)

  • 29/05/2015 - Cass. civ., Sez. Un., sentenza 26 maggio 2015 n. 10798 (Pres. Santacroce, rel. Ambrosio) PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – AZIONE EX ART. 2041 C.C. – REQUISITI – RICONOSCIMENTO DELL’UTILITÀ – NECESSITÀ - ESCLUSIONE (art. 2041 c.c.) PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – AZIONE EX ART. 2041 C.C. – PRESTAZIONI ANTERIORI ALLA ENTRATA IN VIGORE DEL DL 66 DEL 1989 – REGIME GIURIDICO (art. 191 dlgs 267 del 2000)

  • 21/05/2015 - Cass. civ., sez. II, sentenza 19 maggio 2015 n. 10211 (Pres. Piccialli, rel. Scalisi) PROCEDIMENTO SOMMARIO DI COGNIZIONE – ORDINANZA DI RIGETTO – APPELLABILITÀ - SUSSISTE (art. 702-quater c.p.c.)

  • 18/05/2015 - Pubblica amministrazione – Contratti – Formazione – Responsabilità precontrattuale – Configurabilità. (Sezione Prima Civile, sentenza 12 maggio 2015, n. 9636, Presidente S. Salvago, Relatore A.P. Lamorgese)

  • 13/05/2015 - LEGGE 6 MAGGIO 2015 N. 55 Disposizioni in materia di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio nonché di comunione tra i coniugi (G.U. 11 maggio 2015) Entrata in vigore: 26 maggio 2015

  • 13/05/2015 - Corte Cost., sentenza 13 maggio 2015 n. 78 (Pres. Criscuolo, est. Morelli) Rito cd. Fornero – Procedimento di cui all’art. 1, commi 48 e segg. legge n. 92 del 2012 – Identità tra giudice della prima fase e giudice della fase di opposizione – Nullità della sentenza – Esclusione – Incostituzionalità – Esclusione (Legge 92 del 2012)

  • 12/05/2015 - Società di capitali – Responsabilità degli amministratori – Azione del curatore – Mancata tenuta della contabilità – Determinazione del danno - Differenza tra passivo accertato e attivo liquidato – Rilevanza - Criterio di liquidazione equitativa. (Sezioni Unite Civili, Sentenza del 6 maggio 2015, n. 9100, Presidente L. A. Rovelli, Relatore R. Rordorf)

  • 24/04/2015 - Cass. pen., sez. VI, sentenza 23 aprile 2015 n. 16924 (Pres. Agrò, rel. Citterio) Responsabilità civile del magistrato – Azione promossa dalla parte – Magistrato destinatario dell’azione – Assunzione della qualità di debitore - Esclusione (l. 117/1988 come modificata dalla l. 18 del 2015)

  • 24/04/2015 - DDL approvato definitivamente in data 22 aprile 2015 Disposizioni in materia di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio nonché di comunione tra i coniugi

  • 24/04/2015 - Cass. civ., sez. I, sentenza 21 aprile 2015 n. 8097 (Pres. Luccioli, rel. Acierno) Rettifica del sesso da parte di persona coniugata – Conseguenze – Corte costituzionale, sentenza n. 170 del 2014 – Effetti – Mantenimento in vita del matrimonio – Sussiste – Sino all’intervento del Legislatore

  • 20/04/2015 - Cass. civ., sez. I, sentenza 15 aprile 2015 n. 7613 (Pres. Luccioli, rel. Nazzicone) ASTREINTES PREVISTE DA ORDINAMENTI STRANIERI – MISURE COERCITIVE FUNZIONALI ALL’ADEMPIMENTO - ORDINE PUBBLICO INTERNO - COMPATIBILITÀ

  • 11/03/2015 - Cass. civ., sez. trib., ordinanza 25 febbraio 2015 n. 3886 TRUST – TRASFERIMENTO DEI BENI DA PARTE DEL SENIOR A TERZI – REQUISITO STRUTTURALE – SUSSISTE – TRUST CD. AUTODICHIARATO – QUALIFICABILITÀ COME “TRUST” - ESCLUSIONE TRUST – QUALIFICAZIONE AI FINI TRIBUTARI – ATTO COSTITUTIVO DI VINCOLO DI DESTINAZIONE – ASSOGGETTABILITÀ ALLA RELATIVA IMPOSTA - SUSSISTE

  • 11/03/2015 - Pagamento in forma elettronica degli assegni MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 3 ottobre 2014, n. 205 Regolamento recante presentazione al pagamento in forma elettronica degli assegni bancari e circolari (GU n.54 del 6-3-2015)

  • 10/03/2015 - Danni civili Morte della persona offesa – Liquidazione del danno patrimoniale ai congiunti – Pensione di reversibilità percepita – Rilevanza ai fini della liquidazione - Rimessione alle Sezioni Unite. (Terza Sezione Civile, ordinanza interlocutoria 5 marzo 2015, n. 4447, Presidente G.M. Berruti, Relatore E. Vincenti)

  • 09/03/2015 - Cass. civ., sez. I, sentenza 19 gennaio 2015 n. 762 (Pres. Forte, rel. Giancola) DIRITTO DEGLI ASCENDENTI – DIRITTO A MANTENERE RAPPORTI CON I NIPOTI – SUSSISTE – CONTENUTI – IN BASE AL PREMINENTE INTERESSE DEL MINORE - SUSSISTE (art. 317-bis c.c.) AUDIZIONE DEL MINORE – CAPACITÀ DI DISCERNIMENTO – ACCERTAMENTO – PRESUNZIONE – FREQUENZA DELLA SCUOLA – SUSSISTE (Art. 336-bis c.c.)

  • 27/02/2015 - CONTRATTO IN GENERALE Presunzione di conoscenza ex art. 1335 cod. civ. – Comunicazioni a mezzo posta – Destinatario utilizzatore di servizio di casella postale. Terza Sezione Civile, Sentenza 5 febbraio 2015, n. 2070, Presidente L. A. Russo, Estensore R. Frasca

  • 27/02/2015 - Danni civili Nascita indesiderata – Malformazioni congenite del feto – Omessa informazione – Onere probatorio e di allegazione della gestante – Azione di risarcimento – Legittimazione del nato - Rimessione alle Sezioni Unite (Terza Sezione Civile, Ordinanza interlocutoria 23 febbraio 2015, n. 3569, Presidente G. Salme’, Relatore D. Sestini)

  • 25/02/2015 - Cass. Civ., sez. lav., sentenza 17 febbraio 2015 n. 3136 (Pres. est. Roselli) RITO DI CUI ALL’ART. 1, COMMI 48 E SEGG. LEGGE N. 92 DEL 2012 – IDENTITÀ TRA GIUDICE DELLA PRIMA FASE E GIUDICE DELLA FASE ORDINARIA – NULLITÀ DELLA SENTENZA – ESCLUSIONE.

  • 16/02/2015 - Cass. Civ., sez. I, sentenza 30 giugno 2014 n. 14794 (Pres. Luccioli, est. Lamorgese) Atti personalissimi – Amministrazione di Sostegno – Ammissibilità di poteri dell’amministratore – Sussiste – azione di separazione, di divorzio, di annullamento del matrimonio – Ammissibilità - Sussiste (art. 411 c.c.) PRETESA DEGLI EREDI DI IMPUGNARE IL MATRIMONIO DEL DE CUIUS - ART. 428 COD. CIV. - APPLICABILITÀ IN AMBITO MATRIMONIALE - ESCLUSIONE - FONDAMENTO - ARTT. 120 E 127 COD. CIV. - PRETESA ILLEGITTIMITÀ COSTITUZIONALE, CON RIFERIMENTO ALL'ART. 3 COST. - MANIFESTA INFONDATEZZA (artt. 120, 127, 428 c.c.)

  • 13/02/2015 - Corte Cost., sentenza 11 febbraio 2015 n. 11 (Pres. Criscuolo, est. Morelli) ASSEGNO DIVORZILE – FINALITÀ – GARANTIRE AL CONIUGE DEBOLE IL MEDESIMO TENORE DI VITA GODUTO IN COSTANZA DI MATRIMONIO – ESCLUSIONE – TENORE DI VITA COME UNO DEI PARAMETRI DI CUI IL GIUDICE DEVE TENER CONTO (art. 5 legge 1 dicembre 1970 n. 898)

  • 12/02/2015 - Cass. Civ., sez. I, sentenza 9 febbraio 2015 n. 2400 (Pres. Luccioli, rel. Acierno) Matrimonio tra persone dello stesso sesso – Effetti giuridici – Inidoneità – Unione omo-affettiva – Riconoscimento – Art. 2 Cost. – Sussiste – Effetti - (art. 2 Cost.)

  • 09/02/2015 - Corte Giustizia UE, sez. III, sentenza 10 settembre 2014 (Pres. M. Ilešič, rel. C. Toader) RINVIO PREGIUDIZIALE – DIRETTIVA 93/13/CEE – CLAUSOLE ABUSIVE – CONTRATTO DI CREDITO AL CONSUMO – ARTICOLO 1, PARAGRAFO 2 – CLAUSOLA CHE RIFLETTE UNA DISPOSIZIONE LEGISLATIVA DI CARATTERE IMPERATIVO – AMBITO DI APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA – ARTICOLI 3, PARAGRAFO 1, 4, 6, PARAGRAFO 1, E 7, PARAGRAFO 1 – CREDITO GARANTITO ATTRAVERSO UN DIRITTO REALE COSTITUITO SU UN BENE IMMOBILE – POSSIBILITÀ DI REALIZZARE TALE GARANZIA TRAMITE UNA VENDITA ALL’ASTA – SINDACATO GIURISDIZIONALE

  • 04/02/2015 - Contratto a tempo determinato – Indennità di cui all’art. 32, comma 5, della legge n. 183 del 2010 – Periodi non lavorati – Diritto alla retribuzione – Periodo lavorato – Computo anche ai fini dell’anzianità di servizio. (Sezione Sesta – L, Sentenza 12 gennaio 2015, n. 262, P. Curzio, Estensore C. Marotta)

  • 30/01/2015 - Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 16 gennaio 2015 n. 642 (Pres. Santacroce, rel. Di Iasi) SENTENZA DEL GIUDICE CIVILE (O TRIBUTARIO) – MOTIVAZIONE MERAMENTE RIPRODUTTIVA DI UN ATTO DI PARTE – NULLITÀ – ESCLUSIONE – CONDIZIONI – INDICE SINTOMATICO DI DIFETTO DI IMPARZIALITÀ – ESCLUSIONE

  • 30/01/2015 - Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 19 gennaio 2015 n. 735 (Pres. Santacroce, rel. Di Amato) ACCESSIONE INVERTITA - MODO D’ACQUISTO DELLA PROPRIETÀ DA PARTE DELLA P.A. – ESCLUSIONE – RESTITUZIONE O RISARCIMENTO DEL DANNO – DIRITTO - OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA – RISARCIMENTO DEL DANNO – PRESCRIZIONE – DECORRENZA.

  • 29/01/2015 - Cass. Civ., sez. III, sentenza 18 novembre 2014 n. 24471 (Pres. Amatucci, est. Rossetti) FATTO ILLECITO – LESIONE ARRECATA A PERSONA DI SESSO MASCHILE – LAVORO DOMESTICO – ESCLUSIONE SECONDO “L’ORDINE NATURALE DELLE COSE” – PALESE E GRAVE CONTRADDITTORIETÀ - SUSSSITE (art. 2729 c.c.)

  • 27/01/2015 - Cass. Civ., sez. VI-I, ordinanza 26 gennaio 2015 n. 1349 (Pres. Di PalMa, rel. Acierno) LEGGE 219/2012 – NUOVO ART. 38 DISP. ATT. C.C. – NUOVA COMPETENZA CD. PER ATTRAZIONE DEL TRIBUNALE ORDINARIO – DOMANDA DI DECADENZA EX ART- 333 C.C. – COMPETENZA DEL T.O. – SUSSISTE (artt. 330, 333 c.c., 38 disp. att. c.c.).

  • 21/01/2015 - Ricorso per cassazione contro la P.A. - Notifica presso l'avvocatura distrettuale anziché presso quella generale – Nullità – Conseguenze. (Sezioni Unite Civili, ordinanza interlocutoria 14 gennaio 2015, n. 608, Pres. L. A. Rovelli, Rel. G. Napoletano)

  • 21/01/2015 - Cass. Civ., sez. VI-I civ., ordinanza 24 dicembre 2014 n. 27386 (Pres. Di Palma, rel. Acierno) PROCEDIMENTO DI DIVORZIO – DOMANDE DI DIVISIONE, RESTITUZIONE, PAGAMENTO SOMME – TRATTAZIONE NELLO STESSO PROCESSO - ESCLUSIONE SEPARAZIONE DEI CONIUGI – RICONCILIAZIONE - PRESUPPOSTI (art. 154 c.c.)

  • 16/12/2014 - Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 12 dicembre 2014 n. 26242 (Pres. Rovelli, est. Travaglino) CONTRATTO – NULLITÀ (RILEVABILITÀ D’UFFICIO DELLA) – GIUDICE INVESTITO DELLA DOMANDA DI RISOLUZIONE – GIUDICATO IMPLICITO SULLA VALIDITÀ DEL CONTRATTO OGNIQUALVOLTA LA CAUSA RELATIVA ALLA RISOLUZIONE SIA STATA DECISA NEL MERITO – CONFIGURABILITÀ O MENO (ART. 1418 C.C.)

  • 16/12/2014 - Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 12 dicembre 2014 n. 26243 (Pres. Rovelli, rel. Bucciante, est. Travaglino) CONTRATTO – NULLITÀ (RILEVABILITÀ D’UFFICIO DELLA) – LIMITAZIONI - ESCLUSIONE (ART. 1421 C.C.)

  • 25/11/2014 - Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 6 novembre 2014 n. 23676 (Pres. Rovelli, rel. Bernabai) IMPRESA FAMILIARE – ESERCIZIO IN FORMA SOCIETARIA – COMPATIBILITÀ - ESCLUSIONE (art. 230-bis c.c.)

  • 20/11/2014 - CIRCOLAZIONE STRADALE - Provvedimento di sospensione della patente di guida in ipotesi di reato ex art. 223 cod. strada – Riferimento alla legge del tempo della condotta – Necessità - Disciplina più favorevole posteriore al fatto – Irrilevanza - Fondamento. (Sezione Seconda Civile, sentenza 12 novembre 2014, n. 24111, Presidente e Relatore S. Petitti)

  • 19/11/2014 - Successione di plurimi rapporti di lavoro con un’amministrazione pubblica – Indennità di premio di servizio - Frazionabilità. (Sezioni Unite Civili, sentenza 14 novembre 2014, n. 24280, Pres. L. A. Rovelli, Rel. P. Curzio)

  • 14/11/2014 - Trib. Minorenni Bologna, ordinanza 6 – 10 novembre 2014 n. 4701 (Pres. est. Giuseppe Spadaro) Famiglia omogenitoriale – Matrimonio omosessuale celebrato all’estero – Figlio biologico di uno dei genitori – adozione da parte dell’altro – Pronuncia straniera – Riconoscimento in Italia - Esclusione– Questione di legittimità costituzionale – Rilevante (artt. 35, 36 della legge 184/1983)

  • 11/11/2014 - Comm. Trib. Prov. Trieste, sez. II, sentenza 18 marzo 2014 n. 283 (Pres. Rovis, est. Sodaro) AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO – INDENNITÀ EX ART. 379 C.C. – NATURA GIURIDICA – INDENNITÀ – REDDITO IMPONIBILE – ESCLUSIONE (art. 379 cod. civ.)

  • 06/11/2014 - Cass. Civ., sez. lav., ordinanza 3 ottobre 2014 n. 23380 (Pres. Macioce, rel. Berrino) Giornalista – Regime giuridico applicabile – Art. 24 legge 241/2011 – Rimessione alle Sezioni Unite (art. 24l. 214/2011)

  • 04/11/2014 - (Sezione Lavoro, Sentenza 29 ottobre 2014, n. 23021, Presidente L. Macioce, Relatore R. Arienzo) Reclamo ex art. 1, comma 58, della legge n. 92 del 2012 – Disciplina – Integrazione con le norme sull’appello nel rito del lavoro – Necessità – Conseguenze sul giudizio di cassazione.

  • 04/11/2014 - (Sesta-Terza Sezione Civile, ordinanza 28 ottobre 2014, n. 22863, Presidente M. Finocchiaro, Relatore R. Lanzillo) Contratti negoziati fuori dai locali commerciali – Sottoscrizione in “area pubblica o aperta al pubblico” – Nozione – Interpretazione teleologicamente orientata – Necessità – Conseguenze.

  • 20/10/2014 - (Sezioni Unite Civili, ordinanza interlocutoria 1 ottobre 2014, n. 20661, Pres. L. A. Rovelli, Rel. A. Giusti) Cittadini stranieri regolarmente soggiornanti – Prestazione del servizio civile nazionale – Esclusione – Questione di legittimità costituzionale – Rilevanza – Esercizio della unzione nomofilattica ex art. 363 cod. proc. civ.

  • 20/10/2014 - (Terza Sezione Civile, Sentenza 10 ottobre 2014, n. 21404, Pres. A. Amatucci, Rel. R. Frasca)Pubblicazione di atto non più coperto da segreto investigativo – Notizie relative a soggetti non coinvolti nell’indagine penale – Automatica carenza di interesse pubblico alla loro conoscenza – Esclusione.

  • 13/10/2014 - Trib. Milano, sez. I civ., sentenza 17 luglio 2014 (Est. Patrizio Gattari) MEDICO DIPENDENTE E/O COLLABORATORE DELLA STRUTTURA SANITARIA - AUTORE DELLA CONDOTTA ATTIVA O OMISSIVA PRODUTTIVA DEL DANNO SUBITO DAL PAZIENTE COL QUALE TUTTAVIA NON HA CONCLUSO UN CONTRATTO DIVERSO ED ULTERIORE RISPETTO A QUELLO CHE OBBLIGA LA STRUTTURA NELLA QUALE IL SANITARIO OPERA – RESPONSABILITÀ – NATURA GIURIDICA – EXTRACONTRATTUALE - SUSSISTE (art. 3, L. 189/2012; art. 1218, 2043 cod. civ.)

  • 07/10/2014 - Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 29 settembre 2014 n. 19888 (Pres. Rovelli, est. Giusti) QUIETANZA – EFFICACIA PROBATORIA – QUIETANZA TIPICA – QUIETANZA ATIPICA (ART. 1199 C.C.)

  • 07/10/2014 - Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 29 settembre 2014 n. 20448 COMODATO – CASA CONCESSA DAL TERZO PER LE ESIGENZE DELLA FAMIGLIA – COSTITUZIONE DI UN COMODATO CD. PRECARIO – ESCLUSIONE – COMODATO CON TERMINE DI DURATA - SUSSISTE (ARTT. 1809, 1810 C.C.)

  • 07/10/2014 - Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 29 settembre 2014 n. 19665 (Pres. Rovelli, est. Amoroso) ILLEGITTIMITÀ DEL LICENZIAMENTO – OBBLIGAZIONI CONTRIBUTIVE E PREVIDENZIALI – SANZIONI CIVILI – APPLICABILITÀ – CONDIZIONI E PRESUPPOSTI (ART. 18 L. 300/1970)

  • 25/09/2014 - Sezione Lavoro, Sentenza 23 settembre 2014, n. 19998, F. Roselli, Estensore E. D’Antonio Assunzioni a termine nel settore delle poste ex art. 2, comma 1 bis, d.lgs. n. 368 del 2001 - Norma transitoria di cui all’art. 1, comma 43, della legge 24 dicembre 2007, n. 247 – Operatività.

  • 18/09/2014 - Sezione Prima Civile, Sentenza 20 agosto 2014, n. 18076, Presidente M.G. Luccioli, Relatore A.P. Lamorgese - Diritti e doveri dei coniugi - Mantenimento della prole – Figlio ultraquarantenne disoccupato – Tutela – Limiti.

  • 15/07/2014 - (Terza Sezione Civile, Sentenza 3 luglio 2014, n. 15223, Presidente A. Amatucci, Estensore G. Carluccio) 57. Espropriazione per pubblica utilità. Immissioni intollerabili con durata “sine die” derivanti da opera pubblica – Indennizzo – Applicazione dell’art. 46 della legge n. 2359 del 1865 – Necessità.

  • 15/07/2014 - (Terza Sezione Civile, Sentenza 3 luglio 2014, n. 15224, Presidente G.M. Berruti, Estensore R. Lanzillo) 13. Borsa. Mercato borsistico – Disponibilità di notizie riservate – Sfruttamento a proprio vantaggio – Danno subito dagli altri operatori, sebbene in posizione indipendente dall’operatore deviante – Risarcibilità – Fondamento.

  • 15/07/2014 - (Terza Sezione Civile, Sentenza 3 luglio 2014, n. 15239, Presidente A. Spirito, Estensore F.M.. Cirillo) 117. Responsabilità civile. Responsabilità medico-chirurgica – Lesioni volontarie – Configurabilità – Esclusione.

  • 09/06/2014 - Corte Cassazione - Relazione n. 77, 12 maggio 2014 - dr. Delli Priscoli LA GOVERNANCE NELLE SOCIETÀ DI CAPITALI A DIECI ANNI DALLA RIFORMA

  • 22/05/2014 - (Sezioni Unite Civili, sentenza 20 maggio 2014, n. 11021, Presidente L. A. Rovelli, Relatore R. Vivaldi) Provvedimenti del giudice civile Sentenza civile collegiale – Mancata sottoscrizione del presidente del collegio o del relatore – Vizio configurabile – Nullità sanabile - Fondamento

  • 18/04/2014 - Sezioni Unite Civili, Sentenza 11 aprile 2014, n. 8510, Presidente L. A. Rovelli, Relatore A. Giusti Contratti. Azione di inadempimento ex art. 1453, secondo comma, cod. civ. – Domanda di risoluzione per inadempimento proposta in corso di causa – Estensione della mutatio alla conseguente domanda di risarcimento danni – Ammissibilità.

  • 13/03/2014 - 115. Risarcimento del danno non patrimoniale (Sezione Terza Civile, ordinanza interlocutoria 4 marzo 2014, n. 5056, Pres. L. A. Russo, Rel. G. Travaglino) Danno da perdita immediata della vita – Risarcibilità “iure haereditario” – Rimessione della questione alle Sezioni Unite.

  • 23/10/2013 - Segnalazione Servizio Novità a cura del dr. Antonio Scarpa (Sezione Seconda Civile, Sent. n. 23591 del 17 ottobre 2013, Pres. R. M. Triola, Rel. I. Parziale) Contratto preliminare. Immobile caratterizzato da irregolarità urbanistiche – Conseguenze - Nullità.

  • 15/05/2013 - Sez. Unite civili, sentenza 14 maggio 2013, n. 11523, Pres. Vittoria, Est. Petitti - Interposizione fittizia dell’acquirente – Litisconsorzio necessario del venditore – Insussistenza – Limiti.

  • 10/05/2013 - (Sez. Unite civili, sentenza 7 maggio 2013, n. 10532, Pres. Preden, Est. Vivaldi) Esecuzione – Ipoteca iscritta su bene poi assoggettato a confisca a titolo di misura di prevenzione ex lege n. 575 del 1965 – Prevalenza della confisca – Effetti – Risarcimento del danno – Competenza – Ammissione del credito – Condizioni – Procedimento.

  • 30/04/2013 - (Sez. Unite civili, sentenza 26 aprile 2013, n. 10064, Pres. Preden, Est. Ceccherini) Decreto del tribunale di revisione delle disposizioni sullo scioglimento del matrimonio – Esecutività immediata – Sussistenza.

  • 26/04/2013 - – P.U. – Pubbl. 22/04/2013 – Racc. Gen. 9685/2013 – Rel. Bucciante Proprietà – domanda di costituzione coattiva di servitù di passaggio su fondi appartenenti a diversi proprietari – proposizione nei confronti di uno solo di essi – necessità o meno d’integrare il contraddittorio con gli altri – CONTRASTO Rel. n. 194/12– questione rimessa dalla Seconda Sezione civile con ordinanza n. 6764/2012 SU –

  • 26/04/2013 - Pubbl. 22/04/2013 – Racc. Gen. 9686/2013 – Rel. Spirito Procedimento civile – azione di danni per responsabilità professionale di un medico – chiamata in garanzia della società assicuratrice poi incorporata da un’altra società – interruzione del processo di cui il tribunale dichiara l’estinzione per mancata riassunzione nei termini – impugnazione – necessità o meno della partecipazione al giudizio di tutte le parti della precedente fase PART. IMP. Rel. n. 84/11 SU

  • 19/04/2013 - Sez. Unite civili, sentenza 18 aprile 2013, n. 9409, Pres. Preden, Est. Piccininni - Fallimento e procedure concorsuali. Dichiarazione di fallimento - Istanza del P.M. a seguito di segnalazione del tribunale – Ammissibilità.

  • 28/03/2013 - 101. Procedimento civile. Corte di cassazione, sentenza n. 7580 del 26 marzo 2013 (Prima Sezione civile, Pres. Vitrone, est. Bernabai) PROCEDIMENTO CIVILE – QUESTIONE DI LEGITTIMITA’ COSTITUZIONALE SOLLEVATA IN ALTRO GIUDIZIO - SOSPENSIONE – RIASSUNZIONE – TERMINE – DECORRENZA.

  • 15/03/2013 - Sez. Unite civili, sentenza 12 marzo 2013, n.6070, Pres. Preden, est. Rordorf - Cancellazione della società dal registro delle imprese - Effetti sostanziali e processuali e sentenza n.6072, Pres. Preden, est. Rordorf, PM Apice conf. - Equa riparazione per irragionevole durata del processo - Società di persone parte del processo presupposto - Cancellazione della società dal registro delle imprese - Legittimazione degli ex soci a domandare il risarcimento del danno sofferto dalla società - Insussistenza.

  • 01/03/2013 - (Sez. Unite civili, sentenza 27 febbraio 2013, n. 4847, Pres. Preden; Est. Mazzacane; PM Ceniccola, Conf.) Successione legittima – Diritti del coniuge di abitazione e di uso – Spettanza – Cumulabilità alla quota dovutagli ab intestato.

  • 27/02/2013 - Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 8 febbraio 2013 n. 3033 (Pres. Preden, rel. Piccialli) Prova civile - Produzione di documenti - In appello - Onere dell’appellante di farsi rilasciare dal cancelliere copia dei documenti inseriti nel fascicolo di primo grado dell’altra parte - Sussistenza - Documenti favorevoli all’appellato - Atto di appello con cui si censura la valutazione di quei documenti operata dal giudice di prime cure - Mancata restituzione del fascicolo dell’appellato - Mancata produzione dei medesimi documenti a cura dell’appellante - Conseguenze (art. 2697 c.c.; artt. 115 c.p.c., 76 disp. att. c.p.c.)

  • 27/02/2013 - Cass. Civ., sez. III, sentenza 10 gennaio 2013 n. 4030 (Pres. Trifone, rel. Petti) ART. 3 COMMA I D.L. 13 SETTEMBRE 2012 N. 158 CONV. IN L. 8 NOVEMBRE 2012 – RESPONSABILITÀ MEDICA – DEPENALIZZAZIONE IN CASO DI COLPA LIEVE – RESPONSABILITÀ IN SEDE CIVILE – REGOLE CONSOLIDATE – PERSISTENZA

  • 12/02/2013 - Cass. Civ., sez. I, sentenza 5 febbraio 2013 n. 2696 (Pres. Vitrone, rel. Bernabai) AUTORIZZAZIONE AL RILASCIO DEL PASSAPORTO AL MINORE – PROVVEDIMENTO VINCOLATO – ESCLUSIONE – INTERESSE DEL MINORE

  • 08/02/2013 - Cass. Civ., sez. trib., sentenza 24 gennaio 2013 n. 1656 Tributi e Tasse Sanzioni Tributarie – Principio del Favor Rei – Applicazione della legge più favorevole, sopravvenuta – Sussiste

  • 24/01/2013 - Sezioni Unite civili, sentenza n. 1521 del 23 gennaio 2013, Pres. Preden, Est. Piccininni Fallimento e procedure concorsuali. Concordato preventivo – Controllo di legittimità del giudice sul giudizio di fattibilità della proposta di concordato – Ammissibilità – Contenuto.

  • 27/12/2012 - Terza Sezione Civile, sentenza 13 dicembre 2012, n. 22917, Presidente G. Salmè – Estensore F. De Stefano - Ricusazione del giudice – Sospensione del processo – Automatismo – Esclusione – Decisione sull’istanza di ricusazione – Possibilità di decisione della causa dopo la scadenza dei termini di cui all’art. 190 c.p.c. – Sussistenza.

  • 21/12/2012 - Terza Sezione Civile, sentenza 20 dicembre 2012, n. 23625, Presidente F. Trifone – Estensore F.M. Cirillo) Espropriazione mobiliare presso il debitore – Ufficiale giudiziario – Potere di valutazione dei titoli di appartenenza dei beni rinvenuti nell’abitazione del debitore – Sussistenza – Esclusione.

  • 13/12/2012 - Cass., sez. VI-2, ord. n. 22731 dell’11 dicembre 2012 (Pres. Goldoni; Rel. Giusti) Controversie transfrontaliere – Art. 5 del Regolamento CE 44/2001 – Fori speciali – Applicabilità dei fori indicati dal codice di rito nazionale – esclusione.

  • 04/12/2012 - Sezioni Unite civili – sentenza n. 21110 del 28 novembre 2012, Pres. Preden, Est. Rordorf - Espropriazione immobiliare. Sopravvenuto accertamento, dopo la vendita, dell’inesistenza del titolo posto a base dell’esecuzione – Idoneità ad incidere sull’avvenuta aggiudicazione – Condizioni - Conseguenze.

  • 04/12/2012 - Terza Sez. Civile, sentenza 27 novembre 2012, n. 20984, Pres. Petti, Est. Vivaldi - Risarcimento danni. Consenso informato – Requisiti – Onere della prova – Criteri.

  • 14/11/2012 - (Sezioni Unite civili, sentenza n. 19702 del 13 novembre 2012, Pres. R. Preden, Est. E. Bucciante) Vizi della cosa – Assunzione dell’obbligo di eliminazione – Sorgere del corrispondente diritto – Prescrizione ordinaria – Configurabilità – Azioni quanti minoris e risolutoria – Permanenza della prescrizione ex art. 1495 cod. civ. – Sussistenza.

  • 12/11/2012 - (Terza Sezione Civile, sentenza 6 novembre 2012, n. 19160, Presidente M. Finocchiaro, Estensore A. Amendola) Responsabilità di cui all’art. 2048 c.c. – Scuola – Applicabilità – Limiti.

  • 12/11/2012 - (Sesta Sezione Civile-3, ordinanza 7 novembre 2012, n. 19264, Presidente M. Finocchiaro, Estensore G.L. Barreca) - 54. Esecuzione forzata. Opposizione agli atti esecutivi – Introduzione del giudizio di merito – Forma.

  • 07/11/2012 - Rel. n. 189 Roma, 22 ottobre 2012 Oggetto: PROVVEDIMENTI DEL GIUDICE CIVILE - SENTENZA - PUBBLICAZIONE (DEPOSITO DELLA) - Consegna dell’originale completo della sentenza al cancelliere - Certificazione del deposito da parte del cancelliere - Contemporaneità delle formalità di pubblicazione e di deposito - Necessità - Conseguenze - Attestazione di pubblicazione avvenuta in data successiva al deposito del documento - Ammissibilità - Esclusione - Presenza sulla sentenza di due date distinte di deposito e di pubblicazione - Rilevanza della sola prima data - Fondamento.

  • 07/11/2012 - Rel. n. 191 Roma, 24 ottobre 2012 Oggetto: IMPUGNAZIONI CIVILI - AMMISSIBILITA’ DEL RICORSO - Ricorso ex art. 111 Cost. avverso ordinanza presidenziale di determinazione del compenso e delle spese nel contratto di arbitrato - Inammissibilità - Fondamento.

  • 06/11/2012 - Cass. Civ., Sez. Lav., sentenza 5 novembre 2012 n. 18920 (Pres. Stile, est. Bandini) Spese di giudizio – Disposizioni di cui al Dm 20 luglio 2012 n. 140 - Applicazione ai processi pendenti – Presupposto: esaurimento della prestazione dopo il 23 luglio 2012

  • 29/10/2012 - Sentenza della Suprema Corte di Cassazione - terza sezione civile- n. 17320/2012

  • 09/10/2012 - Sentenza n. 16754 del 2 ottobre 2012, Terza Sezione civile (Pres. Amatucci, Est. Travaglino, P.M. Fresa conf.) Nascita indesiderata di minore malformato – Omessa informazione da parte del medico circa più efficaci accertamenti diagnostici prenatali – Responsabilità – Soggetti danneggiati.

  • 09/10/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE -Relazione su questione di massima di particolare importanza - Ricorsi civili nn. 9074/2009, 12379/2009 e 28238/2009 (Rif. foglietti nn. 168-169) Rel. n. 167 Roma, 27 settembre 2012 Oggetto: IMPRESA - REGISTRO DELLE IMPRESE - Cancellazione della società dal registro delle imprese - Effetti - Estinzione della società - Conseguenze - Sulla legittimazione processuale della società e dei soci. SOCIETÀ - DI PERSONE FISICHE - IN GENERE (NOZIONE, CARATTERI, DISTINZIONI) - Cancellazione della società dal registro delle imprese - Effetti - Estinzione della società - Conseguenze - Sulla legittimazione processuale della società e dei soci. SOCIETÀ - DI CAPITALI - IN GENERE - Cancellazione della società dal registro delle imprese - Effetti - Estinzione della società - Conseguenze - Sulla legittimazione processuale della società e dei soci.

  • 09/10/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Relazione tematica ricorso n. 27443/2011 (Rif. foglietto n. 171/2012) Rel. n. 170 Roma, 28 settembre 2012 Oggetto: GIURISDIZIONE CIVILE – GIURISDIZIONE ORDINARIA E AMMINISTRATIVA – IN GENERE – Contratto della P.A. stipulato all’esito di procedura di evidenza pubblica – Annullamento in autotutela degli atti della procedura di evidenza pubblica – Controversia relativa – Giurisdizione del giudice ordinario o del giudice amministrativo. GIURISDIZIONE CIVILE – GIURISDIZIONE ORDINARIA E AMMINISTRATIVA – IN GENERE – Procedura di affidamento in materia di pubblici servizi – Contratti pubblici – Giurisdizione esclusiva ex art. 133, comma 1, lett. e), n. 1, del d.lgs. n. 104 del 2010 – Limiti – Riflessi sulla validità ed efficacia del contratto dell’annullamento in autotutela degli atti della procedura di evidenza pubblica – Controversia relativa – Giurisdizione del giudice ordinario o del giudice amministrativo. GIURISDIZIONE CIVILE – STRANIERO (GIURISDIZIONE SULLO) – IN GENERE – Deroga convenzionale alla giurisdizione italiana – Giurisdizione sul provvedimento della P.A. di annullamento in autotutela degli atti di una procedura di evidenza pubblica in un momento successivo alla stipulazione del contratto – Giurisdizione sulla validità ed efficacia del contratto a seguito dell’annullamento in autotutela degli atti del procedimento di evidenza pubblica – Pattuizione di proroga a norma dell’art. 23 del Regolamento CE n. 44/2001 – Validità ed efficacia – Limiti.

  • 09/10/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Relazione tematica ricorso n. 12770/2011 (Rif. foglietto 174/2012) Rel. n. 173 Roma, 2 ottobre 2012 Oggetto: GIURISDIZIONE CIVILE – PENDENZA DI LITE DAVANTI A GIUDICE STRANIERO – LITISPENDENZA COMUNITARIA – Domanda di separazione proposta davanti a giudice italiano e domanda di divorzio previamente proposta davanti ad altro giudice dell’Unione – Sussistenza della litispendenza comunitaria – Giudizio preveniente – Mancata sospensione – Accertamento della giurisdizione da parte del giudice straniero – Passaggio in giudicato della sentenza di divorzio – Declinatoria della giurisdizione da parte del giudice italiano di primo grado – Affermazione della giurisdizione italiana da parte del giudice di appello con rimessione al giudice di primo grado –Ammissibilità o inammissibilità del ricorso immediato per cassazione – Rilevanza della normativa di diritto internazionale privato processuale dell’Unione europea. L’inimpugnabilità immediata per cassazione avverso le sentenze che decidono di questioni insorte senza definire, neppure parzialmente, il giudizio, e la disciplina internazionalprivatistica comunitaria.

  • 09/10/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Informazione su avvenuta risoluzione di contrasto – Ricorso R.G. n. 6269/2009 Rel. n. 175 Roma, 1° ottobre 2012 Oggetto: PROCEDIMENTO CIVILE - NOTIFICAZIONE - AL PROCURATORE - Avvocato esercente fuori circoscrizione - Elezione di domicilio nel luogo sede dell’ufficio giudiziario adito - Necessità - Omissione - Elezione di domicilio “ex lege” presso la cancelleria di tale giudice - Giudizio innanzi alla corte d’appello per avvocato iscritto ad ordine compreso nel distretto, ma diverso da quello della sede della corte d’appello - Applicazione del principio - Sussistenza - Modifiche degli artt. 125 e 366 cod. proc. civ. apportate alla legge n. 183 del 2011 - Conseguenze. PROCEDIMENTO CIVILE - DIFENSORI - MANDATO ALLE LITI (PROCURA) - ISCRIZIONE DEL PROCURATORE ALL’ALBO DEL DISTRETTO - Avvocato esercente fuori circoscrizione - Elezione di domicilio nel luogo sede dell’ufficio giudiziario adito - Necessità - Omissione - Elezione di domicilio “ex lege” presso la cancelleria di tale giudice - Giudizio innanzi alla corte d’appello per avvocato iscritto ad ordine compreso nel distretto, ma diverso da quello della sede della corte d’appello - Applicazione del principio - Sussistenza - Modifiche degli artt. 125 e 366 cod. proc. civ. apportate alla legge n. 183 del 2011 - Conseguenze.

  • 24/09/2012 - Cass. civ., sez. II, sentenza 18 settembre 2012 n. 15642 (Pres. Triola, rel. Vincenti) Giuramento Decisorio - Ammissibilità – Formula e contenuto – Opposizione a decreto ingiuntivo – Credito del Condominio portato dal monitorio – Opposizione del debitore con cui si facciano valere anche vizi di delibere condominiali – Inammissibilità

  • 18/09/2012 - Cass. civ., sez. II, sentenza 26 luglio 2012 n. 13202 (Pres. Petti, rel. Segreto) Giudizio di Appello - Motivazione per relationem - Legittimità - Condizioni

  • 18/09/2012 - Cass. civ., sez. II, sentenza 26 luglio 2012 n. 13202 (Pres. Petti, rel. Segreto)Esiti della Consulenza tecnica d'Ufficio disposta in sede penale - Decisione del giudice civile di disattenderli - Obbligo di motivazione - Sussiste

  • 18/09/2012 - Cass. civ., sez II, sentenza 4 luglio 2012, n. 11199 (Pres. Rovelli, Rel. Giusti) Adozione del modello di decisione mediante motivazione semplificata – In relazione all’ampiezza degli atti di parti - Esclusione

  • 18/09/2012 - Sezioni Unite, Sentenza 20 giugno 2012, n. 10143 Avvocato esercitante fuori dalla circoscrizione del tribunale cui è assegnato – Elezione di domicilio ex lege presso la cancelleria del giudice – Condizioni – Mancata indicazione dell’indirizzo di posta elettronica certificata comunicato all’ordine – Configurabilità.

  • 18/09/2012 - Si segnala che il Decreto Sanità – D.l. 158/2012 (entrato in vigore 14 Settembre 2012) è intervenuto sulla responsabilità medica e sulla formazione degli albi dei consulenti tecnici d'ufficio.

  • 13/09/2012 - Cass. Civ., Sez. I, sentenza 9 agosto 2012 n. 14348 Art. 155-quater c.c. - Assegnazione della casa familiare – Concetto di “stabile godimento” - Genitore affidatario che trascorre fuori dalla casa familiare cinque giorni a settimana per motivi di lavoro – Legittimità dell'assegnazione della casa in sede di separazione – Sussiste – Estinzione del diritto al godimento della casa - Esclusione

  • 13/09/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Rel. n. 157 Roma, 4 settembre 2012 LA RESPONSABILITÀ CIVILE E PENALE DEL CHIRURGO NELLA GIURISPRUDENZA DI LEGITTIMITÀ

  • 11/09/2012 - Sentenza 4 settembre 2012 n. 14828 (Pres. Vittoria, est. D'Ascola) GIUDIZIO DI RISOLUZIONE CONTRATTUALE - NULLITA' DEL CONTRATTO - RILEVABILITA' D'UFFICIO - POTERE DEL GIUDICE - SUSSISTE

  • 11/09/2012 - Cass. Civ., sez. II, sentenza 27 agosto 2012, n. 14654 (Pres. Oddo, rel. Scalisi) NEGOZIO FIDUCIARIO – FORMA – PRINCIPIO DI LIBERTÀ DELLE FORME - SUSSISTE

  • 11/09/2012 - Cass. Civ., Sez. Lav., sentenza 29 agosto 2012 n. 14684 Professionisti – Obblighi contributivi – Reddito da esercizio della professione – Concetto – Contrasto in Giurisprudenza

  • 13/08/2012 - Art. 54(Appello)del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83 coordinato con la legge di conversione 7 agosto 2012, n. 134

  • 08/08/2012 - Sentenza – Titolo Esecutivo – Interpretazione extra-testuale – Ammissibilità – Sussiste Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 2 luglio 2012 n. 11066 (Pres. Rel. Vittoria)

  • 08/08/2012 - Locazione della cosa comune da parte di uno dei comproprietari – Gestione di Affari – Art. 2032 cod. civ. - Possibilità di ratifica – Art. 1705 cod. civ. - Sussiste Cass. civ., Sez. Un., sentenza 4 luglio 2012 n. 11135 (Pres. Vittoria, est. Petitti)

  • 08/08/2012 - Trib. Reggio Emilia, Giudice Tutelare, decreto 24 luglio 2012 (G.T. dr.ssa Chiara Zompì) LA DECISIONE CURE PALLIATIVE ALTERNATIVE ALLE PROCEDURE INVASIVE QUALI INTUBAZIONE MECCANICA - PERSONA IMPOSSIBILITATA A PRESTARE IL PROPRIO CONSENSO AI TRATTAMENTI SANITARI – CONSENSO PRESTATO DALL’AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO – RICOSTRUZIONE DELLA PRESUMIBILE VOLONTÀ E DEGLI INTENDIMENTI DEL BENEFICIARIO IN RELAZIONE ALL’INTERVENTO PROPOSTO – NECESSITÀ - SUSSISTE

  • 08/08/2012 - Corte Appello Milano, sez. IV civ., decreto 23 maggio 2012 (Pres. Buono, est. Marini) RECLAMO - PROPOSTO DA SOGGETTO INTERESSATO, DIVERSO DAL DEBITORE, AVVERSO IL DECRETO CHE OMOLOGA IL CONCORDATO PREVENTIVO – DECORRENZA DEL TERMINE - MANCANZA DI ESPRESSA PREVISIONE DA PARTE DELL'ARTICOLO 183 L.F. – APPLICAZIONE ANALOGICA DELL’ART. 18 L.F. – DALL’ISCRIZIONE NEL REGISTRO DELLE IMPRESE

  • 08/08/2012 - Rilevazione automatica della velocità – Eccesso di velocità - Art. 142 Codice della Strada – Telelaser – Necessità di una documentazione rilasciata al trasgressore – Non sussiste Cass. Civ., sez. II, ordinanza 2 agosto 2012 n. 13894 /(Pres. Goldoni, rel. Proto)

  • 08/08/2012 - Cass. civ., sez. trib., ordinanza 20 giugno 2012 n. 10234 (Pres. Cicala, rel. Caracciolo) LA DECISIONE ISCRIZIONE IPOTECARIA – NATURA GIURIDICA - CONSEGUENZE

  • 07/08/2012 - Cass. civ., sez. I, sentenza 2 agosto 2012 n. 13917 (Pres. Luccioli, rel. Piccinini) AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO – CONDIZIONE DI INFERMITÀ NECESSARIA – NON SUSSISTE – MENOMAZIONE PSICHICA O FISICA – SUSSISTE

  • 06/08/2012 - Art. 9 d.l. 1/2012 – Abrogazione delle Tariffe forensi – Questione di legittimità costituzionale - Esclusione Cass. Pen., sez. III, sentenza 27 luglio 2012 n. 30786 (Pres. De Maio, rel. Renato Grillo)

  • 03/08/2012 - Liquidazione del danno biologico – Utilizzo delle tabelle di Milano – Obbligatorietà – Art. 1226 c.c. - Art. 3 Cost. - Sussiste Cass. civ., sez. III, sentenza 19 luglio 2012 n. 12464 (Pres. Segreto, rel. Lanzillo)

  • 03/08/2012 - Inefficacia della misura cautelare del sequestro – Dichiarazione di estinzione – Irrevocabilità della pronuncia – Necessità – Non sussiste Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 16 luglio 2012 n. 12103 (Pres. Luccioli, rel. Vittoria)

  • 03/08/2012 - SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE II CIVILE Sentenza 25 maggio 2012, n. 8366 - materia di testamento

  • 03/08/2012 - SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE II CIVILE Sentenza 27 gennaio – 3 febbraio 2012, n. 1675 (Presidente Rovelli – Relatore Giusti), in tema di divieto di patto commissorio

  • 02/08/2012 - Rel. n. 140 Roma, 23 luglio 2012 Oggetto: GIURISDIZIONE CIVILE - GIURISDIZIONE ORDINARIA E AMMINISTRATIVA - IN GENERE - Danni da occupazione appropriativa - Giurisdizione - Criteri di riparto. ESPROPRIAZIONE PER PUBBLICO INTERESSE (O UTILITÀ) - COMPETENZA E GIURISDIZIONE - Danni da occupazione appropriativa - Giurisdizione - Criteri di riparto.

  • 02/08/2012 - Rel. n. 146 Roma, 24 luglio 2012 Oggetto: IMPUGNAZIONI CIVILI - APPELLO - APPELLABILITÀ (PROVVEDIMENTI APPELLABILI) - SENTENZE - DEL CONCILIATORE - Sentenze del giudice di pace pronunciate secondo equità - Appellabilità - Presupposti - Fattispecie.

  • 02/08/2012 - Rel. n. 147 Roma, 24 luglio 2012 Oggetto: CONTRATTI IN GENERE - SIMULAZIONE - PROVA - IN GENERE - Contratti stipulati dal fallito - Domanda di risoluzione per inadempimento proposta dal curatore fallimentare - Prova della simulazione della quietanza - Prova testimoniale e per presunzioni - Ammissibilità - Esclusione. FALLIMENTO ED ALTRE PROCEDURE CONCORSUALI - FALLIMENTO - ORGANI PREPOSTI AL FALLIMENTO - CURATORE - POTERI - RAPPRESENTANZA GIUDIZIALE - Contratti stipulati dal fallito - Domanda di risoluzione per inadempimento proposta dal curatore fallimentare - Prova della simulazione della quietanza - Prova testimoniale e per presunzioni - Ammissibilità - Esclusione. PROVA CIVILE - TESTIMONIALE - LIMITI E DIVIETI - PATTI DEL DOCUMENTO - CONTRARI - Quietanza - Simulazione assoluta - Prova testimoniale o per presunzioni - Ammissibilità - Esclusione. OBBLIGAZIONI IN GENERE - ADEMPIMENTO - PAGAMENTO - QUIETANZA - IN GENERE - Quietanza - Simulazione assoluta - Prova testimoniale o per presunzioni - Ammissibilità - Esclusione

  • 02/08/2012 - SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO Sentenza 23 maggio – 10 luglio 2012, n. 11545 (Presidente Roselli – Relatore Napoletano)

  • 01/08/2012 - Rel. n. 132 Roma, 9 luglio 2012 Oggetto: IMPUGNAZIONI CIVILI - CASSAZIONE (RICORSO PER) - LEGITTIMAZIONE - ATTIVA - Rappresentanza processuale del genitore - Ricorso per cassazione proposto dal genitore per il figlio - Precedente raggiungimento della maggiore età - Conseguenze - Successiva costituzione del figlio - Sanatoria “ex tunc” del difetto di legittimazione processuale - Ammissibilità - Fondamento - Ricorso alla rinnovazione ai sensi dell’art. 164 cod. proc. civ. o alla regolarizzazione ai sensi dell’art. 182, secondo comma, cod. proc. civ. - Questione di massima di particolare importanza. PROCEDIMENTO CIVILE - CAPACITÀ PROCESSUALE - IN GENERE - Rappresentanza processuale del genitore - Ricorso per cassazione proposto dal genitore per il figlio - Precedente raggiungimento della maggiore età - Conseguenze - Successiva costituzione del figlio - Sanatoria “ex tunc” del difetto di legittimazione processuale - Ammissibilità - Fondamento - Ricorso alla rinnovazione ai sensi dell’art. 164 cod. proc. civ. o alla regolarizzazione ai sensi dell’art. 182, secondo comma, cod. proc. civ. - Questione di massima di particolare importanza.

  • 01/08/2012 - Rel. n. 138 Roma, 16 luglio 2012 Oggetto: PROVA CIVILE - ONERE DELLA PROVA - IN GENERE - parte soccombente in primo grado - onere di produrre, in appello, i documenti prodotti in primo grado dalla controparte, e sui quali il giudice ha fondato il rigetto della domanda - configurabilità. IMPUGNAZIONI CIVILI - APPELLO - PROVE - IN GENERE - parte soccombente in primo grado - onere di produrre, in appello, i documenti prodotti in primo grado dalla controparte, e sui quali il giudice ha fondato il rigetto della domanda - configurabilità.

  • 01/08/2012 - Rel. n. 142 Roma, 24 luglio 2012 Oggetto: ESECUZIONE FORZATA - TITOLO ESECUTIVO - SENTENZA - Interpretazione extratestuale - In base agli elementi acquisiti nel processo - Ammissibilità - Fondamento - Conseguenze - Illiquidità del credito in sentenza - Declaratoria officiosa del giudice dell’opposizione all’esecuzione - Legittimità - Condizioni - Invito al contraddittorio - Necessità.

  • 01/08/2012 - Rel. n. 144 Roma, 24 luglio 2012 Oggetto: IMPUGNAZIONI CIVILI - CASSAZIONE (RICORSO PER) - MOTIVI DEL RICORSO - IN GENERE - Tassatività e specificità dei motivi di censura - Necessità - Sussistenza - Fondamento - Formulazione dei motivi - Modalità - Fattispecie.

  • 01/08/2012 - Rel. n. 145 Roma, 24 luglio 2012 Oggetto: PROCEDIMENTO CIVILE - DOMANDA GIUDIZIALE - NUOVA DOMANDA - Domanda iniziale di esecuzione in forma specifica dell’obbligo di contrarre - Qualificazione, in grado di appello, del contratto preliminare come patto di opzione - Ammissibilità - Esclusione.

  • 01/08/2012 - Rel. n. 143 Roma, 24 luglio 2012 Oggetto: RISARCIMENTO DEL DANNO - VALUTAZIONE E LIQUIDAZIONE - INVALIDITÀ PERSONALE - PERMANENTE - Postumi permanenti incidenti sulla capacità lavorativa specifica - Riduzione della capacità di guadagno - Danno patrimoniale - Mancanza di prova del “quantum debeatur” da parte del danneggiato - Ricorso ai criteri di quantificazione di cui all’art. 4 del d.l. 23 dicembre 1976 n. 857 - Ammissibilità - Fondamento.

  • 31/07/2012 - Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza 21 maggio – 17 luglio 2012, n. 12198 Presidente Luccioli – Relatore Acierno Accertamento della paternità – Esami ematologici – rifiuto ingiustificato – Valutazione ex art. 116 c.p.c. - Come unico elemento di giudizio - Sussiste

  • 31/07/2012 - Rel. n. 126 Roma, 28 giugno 2012 Oggetto: IMPUGNAZIONI CIVILI - APPELLO - CITAZIONE IN APPELLO - Atto di appello privo dell’espresso avvertimento di cui all’art. 163, terzo comma n. 7, cod. proc. civ. - Conseguenze - Nullità - Configurabilità o meno.

  • 31/07/2012 - Rel. n. 135 Roma, 10 luglio 2012 COMPETENZA CIVILE - REGOLAMENTO DI COMPETENZA - IN GENERE - Dichiarazione di litispendenza e contestuale decisione nel merito su altre questioni e domande - Regolamento necessario di competenza - Ammissibilità - Esclusione - Impugnazione nei modi ordinari - Necessità - Fondamento. COMPETENZA CIVILE - LITISPENDENZA - Dichiarazione di litispendenza e contestuale decisione nel merito su altre questioni e domande - Regolamento necessario di competenza - Ammissibilità - Esclusione - Impugnazione nei modi ordinari - Necessità - Fondamento.

  • 31/07/2012 - Rel. n. 130 Roma, 5 luglio 2012 Oggetto: ESECUZIONE FORZATA - NULLITA’ DEL PROCESSO ESECUTIVO - Mancanza del titolo esecutivo - Opponibilità al terzo aggiudicatario.

  • 31/07/2012 - Rel. n. 137 Roma, 10 luglio 2012 Oggetto: AVVOCATO E PROCURATORE - ONORARI - PRESTAZIONI PROFESSIONALI - GIUDIZIALI PENALI - Pagamento degli onorari al difensore per l’opera prestata nell’ambito di giudizio penale - Opposizione alla liquidazione - Legittimazione passiva - Ministero della giustizia - Sussistenza - Fondamento. PROCEDIMENTO CIVILE - DIFENSORI - GRATUITO PATROCINIO - Pagamento degli onorari al difensore per l’opera prestata nell’ambito di giudizio penale - Opposizione alla liquidazione - Legittimazione passiva - Ministero della Giustizia - Sussistenza - Fondamento.

  • 30/07/2012 - Inefficacia della misura cautelare del sequestro – Dichiarazione di estinzione – Irrevocabilità della pronuncia – Necessità – Non sussiste Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 16 luglio 2012 n. 12103 (Pres. Luccioli, rel. Vittoria)

  • 16/07/2012 - Obbligo di motivazione – Soddisfazione – Motivazione fondata su alcuni elementi per sostenere una tesi – Implicito rigetto delle tesi incompatibili - sussiste Cass. Civ., sez. I, sentenza 11 luglio 2012, n. 11645 (Pres. Luccioli, rel. Campanile)

  • 16/07/2012 - Unione Europea Mediazione delle controversie civili e commerciali – dlgs 28/2010 – Compatibilità con la Direttiva 2008/52/CE – Onerosità e obbligatorietà della mediazione – Parere della Commissione UE - Negativo Commissione Europea, osservazioni scritte del 2 aprile 2012 (est. F. Moro)

  • 16/07/2012 - Rel. n. 123 Roma, 21 giugno 2012 Oggetto: TRIBUTI (IN GENERALE) - DISCIPLINA DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE (RIFORMA TRIBUTARIA DEL 1972) - AGEVOLAZIONI PER IL SETTORE DEL CREDITO - OPERAZIONI DI CREDITO A MEDIO E LUNGO TERMINE - Art. 15 del d.P.R. n. 601 del 1973 - Ambito di applicazione - Finanziamenti a medio e lungo termine - Erogati da banche autorizzate - Necessità - Applicabilità del beneficio anche a finanziamenti erogati da intermediari finanziari - Esclusione - Fattispecie relativa ad operazione di finanziamento erogata da una società finanziaria regionale.

  • 16/07/2012 - Relazione tematica - ricorso n. 14195/2009 (Rif. Foglietto n. 129/2012) Rel. n. 128 Roma, 5 luglio 2012 Oggetto: GIURISDIZIONE CIVILE - GIURISDIZIONE ORDINARIA E AMMINISTRATIVA - IMPIEGO PUBBLICO - IN GENERE - Pubblico impiego contrattualizzato - Devoluzione del contenzioso al giudice ordinario - Disciplina transitoria - Discrimine temporale del 30 giugno 1998 - Rilevanza - Limiti. SOMMARIO: 1. Fattispecie e questione. 2. Il dato normativo. 3. L’evoluzione nella giurisprudenza delle Sezioni Unite. 3.1. Sentenza n. 3183 del 2012. 3.2. Sentenza n. 4942 del 2012. 3.3. Ordinanza n. 5577 del 2012. 3.4. Ordinanza n. 5764 del 2012. 3.5. Sentenza n. 6102 del 2012. 3.6. Sentenza n. 8519 del 2012. 3.7. Sentenza n. 8520 del 2012. 3.8. Sentenza n. 8521 del 2012. 4. Riferimenti dottrinali. Osservazioni conclusive

  • 16/07/2012 - Informazione su avvenuta risoluzione di contrasto – ricorso R.G. n. 30089/2006 Rel. n. 124 Roma, 21 giugno 2012 Oggetto: IMPUGNAZIONI CIVILI - CASSAZIONE (RICORSO PER) - MOTIVI DEL RICORSO - IN GENERE - Ricorso per cassazione - Motivi del ricorso - Vizio relativo alla nullità dell’atto introduttivo per indeterminatezza del “petitum” o della “causa petendi” - Poteri della Corte di cassazione - Cognizione limitata alla motivazione adottata dal giudice di merito - Esclusione - Esame diretto degli atti da parte della Corte - Ammissibilità - Fondamento - Limiti - Ritualità della censura ai sensi degli artt. 366, primo comma, n. 6, e 369, secondo comma, n. 4, cod. proc. civ. - Necessità. PROCEDIMENTO CIVILE - DOMANDA GIUDIZIALE - CITAZIONE - CONTENUTO - IN GENERE - Ricorso per cassazione - Motivi del ricorso - Vizio relativo alla nullità dell’atto introduttivo per indeterminatezza del “petitum” o della “causa petendi” - Poteri della Corte di cassazione - Cognizione limitata alla motivazione adottata dal giudice di merito - Esclusione - Esame diretto degli atti da parte della Corte - Ammissibilità - Fondamento - Limiti - Ritualità della censura ai sensi degli artt. 366, primo comma, n. 6, e 369, secondo comma, n. 4, cod. proc. civ. - Necessità.

  • 10/07/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Relazione tematica R.G. N. 29352/2010 (Rif. foglietto n. 117/2012) Rel. n. 116 Roma, 14 giugno 2012 Oggetto - GIURISDIZIONE CIVILE - STRANIERO (GIURISDIZIONE SULLO) - IN GENERE - Stato straniero - Azioni delle forze armate tedesche durante il secondo conflitto mondiale - Torture di prigionieri - Successiva uccisione nell’eccidio delle Fosse Ardeatine - Norma consuetudinaria di diritto internazionale sull’immunità dalla giurisdizione civile dello Stato straniero per le attività “jure imperii” - Portata non assoluta - Crimini contro l’umanità - Primato dei valori fondamentali di libertà e dignità umana - Sussistenza - Sentenza della Corte internazionale di giustizia dell’Aja - Condanna dello Stato italiano per violazione della norma sull’immunità degli Stati - Conseguenze.

  • 10/07/2012 - Fatti Illeciti Tamponamento – Art. 149 C.d.s. - Presunzione di responsabilità – Sussiste – Inapplicabilità art. 2054 c.c. Cass. Civ., sez. III, sentenza 27 giugno 2012, n. 10174 (Pres. Finocchiaro, Rel. Ambrosio)

  • 10/07/2012 - Procedimento di verificazione – Attività probatoria delle parti - Sussiste Cass. Civ., sez. II, ordinanza 27 giugno 2012 n. 10748 (Pres. Goldoni, Rel. Proto) Il procedimento di verificazione, proposto in via incidentale, a differenza di quello proposto in via principale, ha funzione strumentale, contenuto e finalità istruttorie e pertanto si inquadra nell'ambito dell'attività probatoria delle parti (Cass. 2411/2005; 1549/2004). Ordinanze istruttorie del giudice – Richieste di modifica o revoca – Con la precisazione delle conclusioni – Sussiste Cass. Civ., sez. II, ordinanza 27 giugno 2012 n. 10748 (Pres. Goldoni, Rel. Proto)

  • 10/07/2012 - Appello – Impugnazione che deduca solo vizi di rito senza rilievi nel merito – Inammissibilità dell'impugnazione per difetto di interesse - Sussiste Cass. Civ., sez. II, ordinanza 27 giugno 2012 n. 10758 (Pres. Goldoni, Rel. Matera) L’impugnazione con la quale l'appellante si limiti a dedurre soltanto i vizi di rito avverso una pronuncia che abbia deciso anche nel merito in senso a lui sfavorevole è ammissibile solo ove i vizi denunciati comporterebbero, se fondati, una rimessione al primo giudice ai sensi degli artt. 353 e 354 c.p.c.; laddove, nelle ipotesi in cui il vizio denunciato non rientri in uno dei casi tassativamente previsti dagli artt. 353 e 354 cit, è necessario che l'appellante deduca ritualmente anche le questioni di merito, con la conseguenza che, in tali ipotesi, l'appello fondato esclusivamente su vizi di rito, senza contestuale gravame contro l'ingiustizia della sentenza di primo grado, dovrà ritenersi inammissibile, oltre che per difetto di interesse, anche per non rispondenza al modello legale di impugnazione (Cass. Sez. Un. 14-12-1998 n. 12541). Corte di Cassazione, sez. VI – 2 Civile, ordinanza 11 maggio – 27 giugno, n. 10758 Presidente Goldoni – Relatore Matera

  • 09/07/2012 - LE RECENTI DISPOSIZIONI SUL DANNO DA LESIONI DI LIEVE ENTITA’. UNA MODIFICA OD UNA CONFERMA? (Relazione svolta dall’avv. Alberto Polotti di Zumaglia al Convegno indetto dall’OUA con il patrocinio dell’Ordine Avvocati di Torino il 29 giugno 2012 su “Il danno alla persona in RC auto: profili medico legali e giuridici. L’art. 32 3 ter e quater l. 27/2012”) &&&&&&&&&& Sommario: 1) Il contenuto delle nuove norme.2) La prassi medico legale attuale e prospettata. 3)La tipologia delle indagini che ora paiono essere richieste. 4)Questioni di incostituzionalità. 5)I quesiti da porsi ai CTU. 6)Considerazioni conclusive.

  • 06/07/2012 - Sentenza n. 11199 del 4 luglio 2012 (Sezione Seconda Civile, Presidente L. A. Rovelli, Relatore A. Giusti) La cassazione e la motivazione semplificata

  • 06/07/2012 - 29. Contratto in generale. Art. 1426 cod. civ. – Applicabilità al soggetto inabilitato o interdetto – Esclusione – Fondamento.(Cass., sez. II, sent. n. 11191 del 4 luglio 2012; Pres. Rovelli; Est. Migliucci)

  • 06/07/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Informazione su avvenuta risoluzione di contrasto Rel. n. 113 Roma, 13 giugno 2012 Oggetto: CIRCOLAZIONE STRADALE - SANZIONI - IN GENERE - Decurtazione dei punti dalla patente - Opposizione ai sensi dell’art. 204-bis cod. strada - Impugnazione immediata ai soli effetti della sanzione accessoria - Ammissibilità - Fondamento.

  • 06/07/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Relazione su questione di massima di particolare importanza - ricorso R.G. n. 9448/2010 (Rif. foglietto 115/2012) Rel. n. 114 Roma, 14 giugno 2012 Oggetto: PRESCRIZIONE CIVILE - INTERRUZIONE - ATTI INTERRUTTIVI - CITAZIONE O DOMANDA GIUDIZIALE - Costituzione di parte civile nel processo penale - Effetto interruttivo della prescrizione del diritto al risarcimento danni - Sussistenza - Estinzione del procedimento penale per morte dell'imputato - Nuova decorrenza del termine di prescrizione - Dal passaggio in giudicato della sentenza penale o dalla data della morte del reo - Questione di massima di particolare importanza. PRESCRIZIONE CIVILE - TERMINE - PRESCRIZIONI BREVI - RISARCIMENTO DEL DANNO - FATTO DANNOSO COSTITUENTE REATO - Costituzione di parte civile nel processo penale - Effetto interruttivo della prescrizione del diritto al risarcimento danni - Sussistenza - Estinzione del procedimento penale per morte dell'imputato - Nuova decorrenza del termine di prescrizione - Dal passaggio in giudicato della sentenza penale o dalla data della morte del reo - Questione di massima di particolare importanza.

  • 05/07/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Segnalazione di contrasto Rel. n. 104 Roma, 29 maggio 2012 Oggetto: PROCEDIMENTO CIVILE - VERBALI DI CAUSA - FORMA DEGLI ATTI - Aggiunte, soppressioni o modificazioni degli atti giudiziari - Modalità di correzione ex art. 46 disp. att. cod. proc. civ. - Inosservanza - Nullità dell'atto irregolarmente corretto - Esclusione - Conseguenze

  • 05/07/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Relazione su questione di massima di particolare importanza - Ricorsi nn. 18524-18639-8203/2009+ 23411/10 (Rif. Foglietti nn. 107-108-109/2012) Rel. n. 106 Roma, 31 maggio 2012 Oggetto: ESECUZIONE FORZATA - ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE - IPOTECA - Confisca del bene ipotecato ai sensi della legge n. 575 del 1965 (antimafia) - opponibilità dell’ipoteca allo Stato - condizioni. ESECUZIONE FORZATA - COMPETENZA - IN GENERE - Opposizione di terzo - Terzi titolari di diritti reali di garanzia su beni confiscati ai sensi della legislazione antimafia - Competenza a conoscere della relativa controversia - giudice civile o penale. RESPONSABILITÀ PATRIMONIALE - CAUSE DI PRELAZIONE - IPOTECA - EFFETTI - RISPETTO AL TERZO ACQUIRENTE - IN GENERE - Confisca del bene ipotecato ai sensi della legge n. 575 del 1965 (antimafia) - opponibilità al terzo creditore ipotecario - condizioni.

  • 05/07/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Segnalazione di contrasto Rel. 111 Roma, 6 giugno 2012 Oggetto: SUCCESSIONI “MORTIS CAUSA” - DISPOSIZIONI GENERALI - RINUNZIA ALL’EREDITÀ - IN GENERE - Successiva accettazione tacita - Ammissibilità - Fondamento - Fattispecie.

  • 05/07/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Relazione tematica Rel. n. 112 Roma, 7 giugno 2012 IL DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE NELLA GIURISPRUDENZA DELLA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO

  • 04/07/2012 - Sez. L, Sentenze nn. 9965 e 9966 del 18 giugno 2012 LICENZIAMENTO DI DIRIGENTE SINDACALE - ORDINE DI REINTEGRAZIONE - OTTEMPERANZA - CONDIZIONI - INOTTEMPERANZA – CONSEGUENZE.

  • 28/06/2012 - Sez. Un., Ordinanza n. 10132 del 20 giugno 2012 CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA FORENSE - RISCOSSIONE DEI CONTRIBUTI TRAMITE AGENTE - AZIONE DELLA CASSA CONTRO L’AGENTE PER OMESSO RIVERSAMENTO DEGLI IMPORTI A RUOLO - GIURISDIZIONE ORDINARIA – SUSSISTENZA.

  • 28/06/2012 - Sez. Lav., Sentenza n. 10127 del 20 giugno 2012 ISTRUZIONE E SCUOLE - PERSONALE INSEGNANTE - SUPPLENZE - PRETESA DI CONVERSIONE O RISARCIMENTO DA REITERAZIONE NON ABUSIVA DI INCARICHI A TERMINE – INFONDATEZZA

  • 28/06/2012 - sez. I, Sentenze nn. 9857 e 9858 del 15 giugno 2012 SEGNALAZIONE DI INSOLVENZA AL P.M. DA PARTE DEL TRIBUNALE FALLIMENTARE – INIZIATIVA AD ISTANZA DEL P.M. - AMMISSIBILITÀ.

  • 25/06/2012 - Appalto privato. Cass., sez. II, sent. n. 10201 del 20 giugno 2012 MODIFICAZIONI CHE ALTERINO IL PIANO ORIGINARIO DEI LAVORI –CRITERI DI INDIVIDUAZIONE – DISCIPLINA.

  • 25/06/2012 - Giurisdizione ordinaria e amministrativa. (a cura del dr. Enrico Carbone) Cass., Sezioni Unite, sentenza n. 8520 del 29 maggio 2012 IMPIEGO PUBBLICO PRIVATIZZATO - CONTENZIOSO - DEVOLUZIONE AL GIUDICE ORDINARIO - REGIME TRANSITORIO.

  • 25/06/2012 - Sentenza di Cassazione 10127/12 in materia di contratti a termine MIUR

  • 21/06/2012 - Corte di Cassazione, sez. Unite Civili, sentenza 22 maggio – 19 giugno 2012, n. 10027 Presidente Relatore Vittoria -Quando tra due giudizi esista rapporto di pregiudizialità, e quello pregiudicante sia stato definito con sentenza non passata in giudicato, è possibile la sospensione del giudizio pregiudicato soltanto ai sensi dell'art. 337 cod. proc. civ.

  • 19/06/2012 - Cass., Sezioni Unite, sentenza n. 8516 del 29 maggio 2012. Gratuito patrocinio – Opposizione alla liquidazione dell’onorario al difensore – Legittimato passivo – Individuazione – Ministero della giustizia - Fondamento.

  • 19/06/2012 - IL COMPENSO DELL’AVVOCATO DOPO L’ABOLIZIONE DELLE TARIFFE Prof. Avv. Alberto Tedoldi Università degli Studi di Milano

  • 19/06/2012 - LE PROFESSIONI REGOLAMENTATE NEL DECRETO "CRESCI ITALIA" Abrogazione delle tariffe, "parametri", compenso, preventivo e tirocino. Il decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito in legge 24 marzo 2012, n. 27

  • 19/06/2012 - Cass., sez. I, sent. n. 9772 del 14 giugno 2012. CLASS ACTION – Ordinanza d’inammissibilità ex art. 140 bis del Codice del consumo – Ricorribilità per cassazione – Esclusione - Fondamento.

  • 12/06/2012 - Comunità europea. Sentenza n. 6756 del 4 maggio 2012 AIUTI DI STATO – LEGITTIMO AFFIDAMENTO SULLA REGOLARITÀ DELL'AIUTO DA PARTE DELLE IMPRESE BENEFICIARIE – CONDIZIONI – LIMITI. a cura di Francesco Buffa

  • 05/06/2012 - Cass., Sezioni Unite, sentenze nn. 8077 e 8078 del 22 maggio 2012 DICHIARAZIONE DELLA NULLITÀ DELLA CITAZIONE PER GENERICITÀ – RICORSO PER CASSAZIONE – POTERI DELLA CORTE – ESTENSIONE.

  • 31/05/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Relazione per le sezioni Unite su questione di massima di particolare importanza n. Reg. Gen. 9608/2011 - (Rif. foglietto n. 101) Rel. n. 100 Roma, 10 maggio 2012 Oggetto: COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA – STRANIERO (CONDIZIONE) - Minore straniero affidato in kafalah a cittadino italiano – Domanda di ricongiungimento familiare del cittadino italiano – Disciplina applicabile. ORDINE E SICUREZZA PUBBLICA – STRANIERI – Minore straniero affidato in kafalah a cittadino italiano – Domanda di ricongiungimento familiare del cittadino italiano – Disciplina applicabile. ADOZIONE – ADOZIONE INTERNAZIONALE - Minore straniero affidato in kafalah a cittadino italiano – Domanda di ricongiungimento familiare del cittadino italiano – Disciplina applicabile.

  • 31/05/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Relazione su questione di massima di particolare importanza - Ricorso civile n. 28609/2010 (Rif. foglietto n. 103) Rel. 102 Roma, 24 maggio 2012 Oggetto: VENDITA - OBBLIGAZIONI DEL VENDITORE - GARANZIA PER I VIZI DELLA COSA VENDUTA - TERMINI E CONDIZIONI DELL’AZIONE - PRESCRIZIONE DELL’AZIONE - IN GENERE - Riconoscimento dei vizi da parte del venditore - Impegno del venditore ad eliminarli - Natura - Effetti - In ordine alla prescrizione dei diritti del compratore.

  • 28/05/2012 - Cass., sez. II, sent. n. 8144 del 23 maggio 2012 (Pres. Felicetti; Est. D’Ascola; P.M. Apice conf.) DA ENTE ECCLESIASTICO – RILEVANZA CIVILE DEI CONTROLLI CANONICI – SUSSISTENZA.

  • 16/05/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Relazione su questione di massima di particolare importanza R.G. n. 24145/10 Rel. n. 80 Roma, 16 aprile 2012 Oggetto: PROVA CIVILE - CONSULENZA TECNICA - CONSULENTE D'UFFICIO - RELAZIONE E COMPENSO - Parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato - opposizione al provvedimento di liquidazione provvisoria delle spese del c.t.u. - declaratoria di inammissibilità - ricorribilità per cassazione.

  • 16/05/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Relazione su questione di massima di particolare importanza ricorso n. 12760/2010 (Rif. foglietto 86/2010) Rel. n. 85 Roma, 26 aprile 2012 Oggetto: IMPUGNAZIONI CIVILI - IN GENERE - Rinuncia - Anteriore alla pubblicazione della sentenza - In materia di diritti disponibili - (In) validità - Effetti. SOMMARIO 1. La fattispecie. 2. La questione. 3. Indirizzi giurisprudenziali. 4. Riferimenti dottrinali. 5. Osservazioni conclusive.

  • 16/05/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Relazione tematica - ricorso R.G. n. 27255/2011 (Rif. foglietto 93/2012) Rel. n. 92 Roma, 7 maggio 2012 Oggetto: GIURISDIZIONE CIVILE - GIURISDIZIONE ORDINARIA E AMMINISTRATIVA - IN GENERE - Prescrizioni impartite dall’organo di vigilanza a seguito di accertamento di contravvenzione in materia di sicurezza del lavoro - Natura - Impugnazione - Giurisdizione generale di legittimità del giudice amministrativo - Configurabilità - Criteri. PREVIDENZA (ASSICURAZIONI SOCIALI) - COMPETENZA E GIURISDIZIONE - Prescrizioni impartite dall’organo di vigilanza a seguito di accertamento di contravvenzione in materia di sicurezza del lavoro - Natura - Impugnazione - Giurisdizione generale di legittimità del giudice amministrativo - Configurabilità - Criteri.

  • 16/05/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Relazione sullo stato di giurisprudenza Rel. n. 89 Roma, 27 aprile 2012 Oggetto: ASSISTENZA E BENEFICENZA PUBBLICA - PRESTAZIONI ASSISTENZIALI - IN GENERE - Assegno mensile di invalidità civile - “Incollocazione al lavoro” - Requisito ex art. 13 della legge n. 118 del 1971 - Nozione - Iscrizione (o domanda di iscrizione) nell'elenco dei disabili ex art. 8 della legge n. 68 del 1999 - Necessità.

  • 15/05/2012 - LUIGI BALESTRA Ordinario dell’Università di Bologna LE RESTITUZIONI NEL FALLIMENTO SOMMARIO: 1. Le novità introdotte con la riforma. – 2. Profili distintivi tra la domanda di insinuazione dei crediti e la domanda di rivendicazione e di restituzione. – 3. I differenti presupposti della domanda di rivendicazione e di quella di restituzione. – 4. Su alcune peculiarità delle regole applicabili alle domande di rivendica e di restituzione. – 5. La restituzione dei beni mobili ex art. 87-bis l. fall. – 6. Le interferenze con la disciplina dei rapporti giuridici preesistenti. – 7. Alcune osservazioni conclusive.

  • 13/05/2012 - Cass., sez. II, sent. n. 6761 del 4 maggio 2012 REVOCAZIONE PER SOPRAVVENIENZA DI FIGLI ADOTTIVI MAGGIORENNI – ESCLUSIONE – MANIFESTA INFONDATEZZA DELLA RELATIVA QUESTIONE DI COSTITUZIONALITÀ

  • 13/05/2012 - Cass., sez. II, ord. inter., n. 6764 del 4 maggio 2012 SERVITÙ DI PASSAGGIO – COSTITUZIONE COATTIVA SU FONDI DI DIVERSI PROPRIETARI – SUSSISTENZA O MENO DI LITISCONSORZIO NECESSARIO – RIMESSIONE ALLE SEZIONI UNITE

  • 13/05/2012 - Cass., sez. II, ord. interl., n. 6774 del 4 maggio 2012 SUCCESSIONE LEGITTIMA – SPETTANZA AL CONIUGE SUPERSTITE DEI DIRITTI DI ABITAZIONE E DI USO – RIMESSIONE ALLE SEZIONI UNITE.

  • 13/05/2012 - Cass., sez. II, sent. n. 6784 del 4 maggio 2012 OBBLIGAZIONI PECUNIARIE – INTERESSI DI MORA – SEQUESTRO CONSERVATIVO ANTE CAUSAM SUI BENI DEL DEBITORE – DEBENZA DI DETTI INTERESSI – SUSSISTENZA.

  • 13/05/2012 - Cass., sez. II, ord. interl., n. 6771 del 4 maggio 2012 GIUDIZIO DI CASSAZIONE – ORDINANZA ADOTTATA IN PUBBLICA UDIENZA O IN CAMERA DI CONSIGLIO – NECESSITÀ (O MENO) DI COMUNICARLA ALLA PARTE ASSENTE – RIMESSIONE ALLE SEZIONI UNITE.

  • 09/05/2012 - SENTENZA N. 6671 DEL 3 MAGGIO 2012 (Sezione Lavoro, Presidente G. Vidiri, Estensore G. Bandini, P.M. M. Matera conf.) 20. Comunità Europea. SGRAVI CONTRIBUTIVI – AIUTI DI STATO INCOMPATIBILI – RECUPERO – PRESCRIZIONE – ESENZIONE “DE MINIMIS”.

  • 09/05/2012 - SENTENZA N. 6639 DEL 30 APRILE 2012 (Sezione Seconda Civile, Presidente L. Rovelli, Estensore A. Giusti, P.M. L.A. Russo conf.) 25. Contratti. TUTELA DEL CONSUMATORE – PROPOSTA IRREVOCABILE – ART. 33, c. 2, lett. e) COD. CONSUMO – APPLICABILITÀ.

  • 07/05/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Informazione su questione di particolare importanza – Integrazione della Rel. n. 96/2011. Rel. n. 88 Roma, 27 aprile 2012 Oggetto: CONTO CORRENTE BANCARIO - Azione di ripetizione d’indebito per nullità della clausola di capitalizzazione trimestrale degli interessi anatocistici - Prescrizione decennale - Decorrenza - Dalla chiusura del rapporto con riguardo ai versamenti ripristinatori della provvista secondo le S.U. n. 24418 del 2010 - Dall’annotazione, secondo la norma di interpretazione autentica introdotta con l’art. 2, comma 61, d.l. n. 225 del 2011 - Sentenza della Corte Cost. n. 78 del 2012 di illegittimità costituzionale

  • 07/05/2012 - Informazione su avvenuta risoluzione di contrasto Rel. n. 84 Roma, 18 aprile 2012 Oggetto: ASSICURAZIONE - IMPRESA DI ASSICURAZIONE - IN GENERE - Divieto di compiere operazioni estranee all’oggetto sociale - Portata - Limiti - Fondamento - Conseguenze - Assunzione di garanzie in favore di società controllate - Liceità - Fondamento

  • 02/05/2012 - Il giudicato esterno nel processo tributario Corte di Cassazione - 15 marzo 2012 “Natura del processo tributario e sua rilevanza in tema di giudicato esterno” avv. Gianni DE BELLIS

  • 02/05/2012 - PAOLO BIAVATI Ordinario dell’Università di Bologna - Corte di giustizia e giudicato tributario SOMMARIO. 1. Il giudicato nella visione della Corte di giustizia. – 2. I terreni di confronto fra diritto europeo e diritti tributari nazionali. – 3. Il caso Olimpiclub. – 4. Crisi del giudicato; il giudicato fra ragionevole durata e diritto di difesa. L’utile impiego di risultati raggiunti in un altro giudizio.

  • 02/05/2012 - Giudicato esterno e strategie di gestione amministrativa del contenzioso – Dott. Vincenzo Busa – Direttore della Direzione centrale Affari legali e contenzioso dell’Agenzia delle entrate

  • 30/04/2012 - CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Relazione su contrasto - Ricorsi nn. 8976/06 + 14742/06 - 8983/06 + 14748/06 (Rif. foglietti nn. 81-82/2012) Rel. n. 78 Roma, 13 aprile 2012 Oggetto: AVVOCATO E PROCURATORE - SOMMARIO - AVVOCATO E PROCURATORE - ONORARI - PROCEDIMENTO DI LIQUIDAZIONE - SOMMARIO - Procedura camerale ex artt. 28 e ss. legge n. 794 del 1942 - Composizione del tribunale - Riserva di collegialità - Istituzione del giudice unico di primo grado – Artt. 50-bis e 50-ter cod. proc. civ. - Conseguenze - Decisione del Tribunale in composizione monocratica – Questione – Contrasto di giurisprudenza.

  • 16/04/2012 - sentenza Cass. civ. n. 6069/2012

  • 03/04/2012 - Cass., Sez. I, Sentenza n. 4776 del 26 marzo 2012 – Pres. Rovelli, Rel. Campanile, P.M. Russo (conf.). 137. Tributi. POSTE E RADIOTELECOMUNICAZIONI PUBBLICHE - RADIO E TELEVISIONE - Canone di abbonamento Rai – Irripetibilità da parte del contribuente.

  • 03/04/2012 - SENTENZA N. 4253 DEL 16 MARZO 2012 RISARCIMENTO DEL DANNO - MORTE DI CONGIUNTI (PARENTI DELLA VITTIMA) – DANNO PATRIMONIALE E NON PATRIMONIALE – Soggetti estranei allo stretto nucleo familiare (nonni, nipoti, genero, nuora) - Risarcibilità - Condizioni – Situazione di convivenza con la vittima –– Necessità.

  • 29/03/2012 - Rel. n. 69 Roma, 21 marzo 2012 Oggetto: PROCEDIMENTO CIVILE - TERMINI PROCESSUALI - COMPUTO - Notifica a mezzo posta - Omesso ritiro del piego da parte del destinatario - Momento perfezionativo - Decorso del termine di dieci giorni di cui all’art. 8 della legge n. 890 del 1982 - Natura - Termine a decorrenza successiva - Configurabilità - Computo - Criteri - Scadenza nella giornata di sabato - Proroga al giorno seguente non festivo - Applicabilità - Fondamento

  • 28/03/2012 - DECRETO 25 gennaio 2012 , n. 30 Regolamento concernente l'adeguamento dei compensi spettanti ai curatori fallimentari e la determinazione dei compensi nelle procedure di concordato preventivo. (12G0047)

  • 23/03/2012 - SENTENZA N. 3936 DEL 13 MARZO 2012 CIRCOLAZIONE STRADALE - SANZIONI - Decurtazione dei punti dalla patente - Opposizione ai sensi dell’art. 204-bis cod. strada – Impugnazione immediata ai soli effetti della sanzione accessoria - Ammissibilità.

  • 23/03/2012 - Cass. civ., sez. I, sentenza 27 aprile 2011 n. 9373 (Pres. Macioce, Modifica delle condizioni di separazione o divorzio – Decisione del giudice – Esecutorietà – Art. 741 c.p.c. - Applicabilità – Sussiste rel. Dogliotti)

  • 23/03/2012 - Cass. Civ., sez. III , sentenza 20 marzo 2012, n. 4376 (Pres. Filadoro – Rel. Frasca) Modifica delle condizioni di separazione o divorzio – Decisione del giudice – Esecutorietà Immediata – Sussiste – Contra: Cass. Civ. 9373/2011

  • 21/03/2012 - Sentenza n. 4184 del 15 marzo 2012 (Sezione Prima Civile, Presidente M. G. Luccioli - Relatore S. Di Palma) FAMIGLIA – MATRIMONIO CIVILE – TRA PERSONE OMOSESSUALI – CELEBRATO ALL’ESTERO – RILEVANZA PER L’ORDINAMENTO ITALIANO

  • 15/03/2012 - Sentenza n. 3183 del 1° marzo 2012 (Sezioni Unite Civili, Presidente P. Vittoria - Relatore F. Tirelli) GIURISDIZIONE – PUBBLICO IMPIEGO CONTRATTUALIZZATO – DOMANDA FONDATA SU INADEMPIMENTO UNITARIO DELL’AMMINISTRAZIONE PROTRATTO OLTRE IL 30 GIUGNO 1998 – GIURISDIZIONE ORDINARIA ANCHE SUL PERIODO ANTERIORE A TALE DATA – SUSSISTENZA

  • 15/03/2012 - Cass. Sez. sesta Sentenza 8 marzo 2012 n. 3678, Pres. Salmé, Est. Macioce , p.m. conf. Carestia STRANIERO – Provvedimento di espulsione – Obbligo di traduzione - Condizioni

  • 15/03/2012 - Sentenza n. 3056 del 29 febbraio 2012 (Sezione Lavoro, Presidente F. Roselli - Estensore V. Nobile) LAVORO – LAVORO SUBORDINATO – RAPPORTO A TERMINE – CONVERSIONE – INDENNITÀ EX ART. 32 DELLA LEGGE N. 183 DEL 2010 – NATURA – PENALE “EX LEGE” – LIQUIDAZIONE – REQUISITI – CRITERI – PERIODO DI RIFERIMENTO

  • 15/03/2012 - SUCCESSIONI E DONAZIONI – Retratto successorio – Vendita di singoli beni o di quota del patrimonio ereditario – Esperibilità – Limiti.

  • 20/02/2012 - Sentenza n. 1367 del 31 gennaio 2012, Sezione Terza 60. Famiglia SEPARAZIONE FRA CONIUGI – ASSEGNAZIONE DELLA CASA FAMILIARE – SUCCESSIVA REVOCA – SENTENZA CHE DEFINISCE IL GIUDIZIO – TITOLO ESECUTIVO – ORDINE DI RILASCIO – NECESSITÀ – ESCLUSIONE

  • 10/02/2012 - CORTE DEI CONTI - GIUDIZI DI RESPONSABILITA’ - CORTE DEI CONTI - ATTRIBUZIONI - GIURISDIZIONALI - Società a partecipazione pubblica - Azione di responsabilità nei confronti degli amministratori o dei dipendenti - Giurisdizione della Corte dei conti - Configurabilità - Limiti e condizioni

  • 10/02/2012 - CORTE DEI CONTI - GIUDIZI DI RESPONSABILITA’ - CORTE DEI CONTI - ATTRIBUZIONI - GIURISDIZIONALI - Società a partecipazione pubblica - Azione di responsabilità nei confronti degli amministratori o dei dipendenti - Giurisdizione della Corte dei conti - Configurabilità - Limiti e condizioni

  • 10/02/2012 - Titolo esecutivo giudiziale - Liquidità del diritto - Opposizione all’esecuzione - Vizio d’illiquidità - Rilievo d’ufficio - Extrapetizione - Lesione del contraddittorio - Contrasto di giurisprudenza

  • 10/02/2012 - TRIBUTI ERARIALI DIRETTI - IN GENERE (TRIBUTI POSTERIORI ALLA RIFORMA DEL 1972) - IN GENERE - Fondi previdenziali integrativi - Lavoratori iscritti in epoca antecedente al d.lgs. n. 124 del 1993 - Disciplina impositiva applicabile - Differenziazione - Criteri.

  • 10/02/2012 - Oggetto: PROCEDIMENTI CAUTELARI - IN GENERE - Estinzione del processo di merito - Conseguente inefficacia del provvedimento cautelare - Condizioni - Accertamento definitivo dell’intervenuta estinzione - Necessità - Contrasto di giurisprudenza

  • 02/02/2012 - Sentenza n. 1367 del 31 gennaio 2012, Sezione Terza 60. Famiglia SEPARAZIONE FRA CONIUGI – ASSEGNAZIONE DELLA CASA FAMILIARE – SUCCESSIVA REVOCA – SENTENZA CHE DEFINISCE IL GIUDIZIO – TITOLO ESECUTIVO – ORDINE DI RILASCIO – NECESSITÀ – ESCLUSIONE

  • 01/02/2012 - ESPROPRIAZIONE PER PUBBLICO INTERESSE (O UTILITÀ) - PROCEDIMENTO - LIQUIDAZIONE DELL’INDENNITÀ - DETERMINAZIONE (STIMA) - OPPOSIZIONE ALLA STIMA - Domanda di risarcimento del danno da occupazione illegittima - Sopravvenuto decreto di espropriazione - Automatica conversione della domanda in opposizione alla stima - Configurabilità - Fondamento

  • 01/02/2012 - TRIBUTI (IN GENERALE) - ACCERTAMENTO TRIBUTARIO - AVVISO DI ACCERTAMENTO - IN GENERE - Notifica dell’avviso di accertamento di irrogazione di sanzioni - Termine dilatorio di sessanta giorni dalla conclusione della verifica fiscale - Nullità - Esclusione - Fondamento

  • 01/02/2012 - Oggetto: IMPUGNAZIONI CIVILI - CASSAZIONE (RICORSO PER) - DEPOSITO DI ATTI - IN GENERE - Atti e documenti inseriti nel fascicolo di parte - Oneri della parte - Produzione del fascicolo nel quale sono contenuti - Modalità - Atti e documenti inseriti nel fascicolo d’ufficio - Rilevanza - Deposito della richiesta di trasmissione del fascicolo alla cancelleria - Idoneità - Fondamento. IMPUGNAZIONI CIVILI - CASSAZIONE (RICORSO PER) - DEPOSITO DI ATTI - IN GENERE - Giudizio dinanzi alle commissioni tributarie - Indisponibilità dei fascicoli di parte - Conseguenze - Onere di produzione in cassazione del fascicolo di parte contenuto nel fascicolo d’ufficio - Insussistenza - Richiesta di trasmissione ex art. 369, terzo comma, cod. proc. civ. - Sufficienza - Fondamento.

  • 01/02/2012 - TRIBUTI ERARIALI INDIRETTI (RIFORMA TRIBUTARIA DEL 1972) – IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO (I.V.A.) – BASE IMPONIBILE IN GENERE – Personale dipendente di una società distaccato presso altra – Rimborso del costo – Operazione esente – Configurabilità – Presupposti.

  • 01/02/2012 - Oggetto: PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - OBBLIGAZIONI - ARRICCHIMENTO SENZA CAUSA - Determinazione dell’indennizzo ex art. 2041 cod. civ. - Attività professionale - Utilizzabilità della tariffa professionale come parametro di valutazione - Fondamento

Corte di Appello